L’Oréal : “Sharing Beauty with All” sostenibile è meglio!

“Sharing Beauty with All” è una promessa:

Ed è un pensiero condiviso dai clienti L’Oréal quello di offrire bellezza, rispettando la nostra Terra.

È proprio di questo che si è parlato durante l’evento “Sharing Beauty with All” avvenuto a Milano nella sede principale della L’Oréal, il giorno 8 Novembre 2017.

L’impegno di L’Oréal verso la sostenibilità in questi anni è stato intenso e ha portato a grandissimi risultati, inoltre il 65% dei consumatori dichiara “Ho il dovere di acquistare prodotti che siano sicuri per l’ambiente e la società” , ed un colosso mondiale come L’Oréal nel campo della cosmesi non poteva rimanere indifferente di fronte ad una tale richiesta. Così essa si sta prodigando negli ambiti dello sviluppo, innovazione, produzione, e modo di vivere sostenibili, promettendo che entro il 2020 i loro dati saranno del tutto eccezionali!
Se siete interessati ad approfondire tutti i loro impegni presi per il 2020 cliccate qui .

sostenibilità l'oreal Sharing beauty with all

I dati che più hanno attirato la mia attenzione sono stati quelli riguardanti le emissioni di CO2 che nel 2015 sono arrivate ad essere ZERO; nel 2016 l’uso di acqua è diminuito fino al 86% rispetto al 2005, nel 2017 ci sono stati il 50% di rifiuti in meno. Tutto ciò fa ben sperare in un futuro più ecologico ed attento, sia da parte dei consumatori che dei grandi marchi che stanno collaborando per creare un futuro sempre più green ed ecosostenibile.

Una delle domande fatte dal pubblico presente all’evento è stata: “Come si comporta L’Oréal riguardo i test sugli animali, e sul cruelty free?”, e non nascondo di non essere al corrente di un decreto in Europa che dichiara che dal 2013 è severamente VIETATO eseguire test sugli animali.

 

no animal testing l'oreal Sharing beauty with all

Alexandra Palt è stata ospite d’onore di questo evento ed ha risposto alle domande sopracitate. È un avvocato per formazione, specializzata in diritti umani, entra a far parte in L’Oréal nel febbraio 2012 in qualità di “Chief Sustainability Officier” ed un anno dopo lancia questo progetto chiamato “Sharing Beauty with All” ovvero il programma di sostenibilità seguito dall’azienda che definisce un certo tipo di obiettivi entro il 2020, relativi alla gestione dell’impatto aziendale lungo tutta la filiera.

alexandra palt l'oreal Sharing beauty with all

Quindi perchè scegliere un prodotto ecosostenibile piuttosto che un prodotto normale?

  1. Materiale ecosostenibile per la produzione
    Un buon prodotto ecosostenibile deve essere realizzato partendo da materiale ecosostenibile cioè non tossico, proveniente dal riciclo ed ulteriormente riciclabile.materiale sostenibile l'oreal Sharing beauty with all
  2. Qualità e durabilità
    La buona qualità di un prodotto aumenta anche la sua durabilità nel tempo. Ciò significa che se un oggetto “dura una vita” risparmieremo tutti i costi economici ed ambientali per il suo smaltimento e tutti quelli per la produzione di uno nuovo.marmo sostenibile l'oreal Sharing beauty with all
  3. Processi di produzione sostenibili
    La realizzazione del prodotto o servizio deve avvenire  con macchinari alimentati da una rete che sfrutta le energie rinnovabili. Inoltre i processi di produzione, sviluppo, e distribuzione non devono essere inquinanti o produrre scarti dagli alti costi ambientali per il loro smaltimento. Anche il nostro oggetto finale è bene che conservi le stesse caratteristiche.Sharing beauty with all produzione sostenibile l'oreal
  4. Riciclo del prodotto e meno imballaggio
    Il vantaggio di usare prodotti sostenibili è ovviamente il fatto di poterli facilmente riciclare, poichè fatti a loro volta in materiali sostenibili, e l’uso di un minor quantitativo di imballaggio e quindi e di conseguenza una riduzione dei rifiuti

Quindi cosa aspettate a fare anche voi un passo verso il futuro, scegliendo il sostenibile come sta facendo L’Oréal?? Prendiamoci cura di noi stesse e della nostra bellezza, rispettando però la nostra Terra con delle piccole ma grandi scelte consapevoli!

Un grazie in particolare a L’Oréal per aver organizzato questo bellissimo evento “Sharing Beauty with All

Simona

 

Tutte le immagini sono state prese da Pinterest.

Mi chiamo Simona, nome d’arte “Berry”, ho 21 anni e lavoro come hairstylist.
Nel tempo libero gestisco un canale Youtube! Amo tutto ciò che fa parte del pianeta Donna: Make up, Outfit, Lifestyle, Haircare! Il mio scopo è quello di portare contenuti stuzzicanti ed utili, piccoli trucchetti e curiosità per migliorare ed alleggerire l’essere donna!

2 Comments

  1. Libero giusy
    16 novembre 2017 / 14:54

    Molto interessante Non sapevo che l’Oréal avesse intrapreso la strada del sostenibile!! Buono a sapersi!

Rispondi