Sapreste riconoscere una borsa Louis Vuitton Falsa?

È ritornata la rubrica su come riconoscere le borse false che purtroppo circolano ancora sul web e sul mercato. Se ti sei perso come riconoscere una Chanel falsa clicca qui. Questa volta parliamo di Louis Vuitton, azienda francese famosa in tutto il mondo.

Continua a leggere l’articolo per non perdere tutti i miei consigli!

Louis Vuitton

1 IL DISEGNO

La Maison è famosa proprio per il suo disegno, perciò la prima cosa da notare subito è la stampa. Difatti gli elementi grafici devono essere cosi disposti:

• In verticale troveremo: una fila di Fleur de Lis pieno alternata da una fila con la LV e il Fleur de Lis vuoto. Un’altra fila di Fleur de Lis pieno ed infine una fila di Fleur de Lis vuoto e il fiore cerchiato.

• In orizzontale le file sono identiche alle verticali sia nel disegno che nell’ordine di sequenza.

• Le file oblique sono cosi disposte: Fleur de Lis, LV, Fiore cerchiato e di nuovo Fleur de Lis. Seconda fila: Fleur de Lis e Fleur de Lis vuoto

NB  L’ordine dei fiore deve essere questo! Quando una fila inizia con un disegno termina con esso (es. se inizia con il Fleur de Lis termina dall’altro lato della borsa con lo stesso fiore)

Un’altra cosa da tenere d’occhio sono le lettere, ovvero la LV.

Ovviamente esse rappresentano il nome dell’azienda Louis Vuitton, e devono essere cosi disposte nella stampa: le lettere sono intrecciate, la V deve sovrapporre la L stando leggermente più in alto. Nel caso contrario la borsa sarà falsa!

Louis Vuitton

Ecco la stampa Monogram Louis Vuitton

2 CUCITURE E MANICI

La Maison presta molta attenzione per le cuciture. Il colore del cotone sarà di un giallo mostarda, nelle borse false invece un giallo molto acceso.

I manici all’acquisto della borsa saranno di un beige chiaro che con il tempo tenderà a scurirsi ed invecchiare, difatti l’azienda utilizza un tipo di pelle (vacchetta) appositamente per questo effetto. Prestate attenzione se il venditore vi dirà che la borsa che state acquistando è nuova e i suoi manici  saranno già  scuri, ciò significa che: o vi starà mentendo sull’età della borsa, o la borsa è falsa!

Inoltre essi saranno contornati da una riga di vernice rossa borgogna che con il tempo tenderà a scurirsi, se il colore è di un rosso cangiante la borsa probabilmente sarà falsa.

Louis Vuitton

NB colore cuciture, il colore dei manici e il colore invecchiato della riga borgogna

3 HARDWARE

In una Louis Vuitton originale l’hardware dovrà essere in ottone, contrariamente ad un falso dove sarà di fintissimo giallo oro. Inoltre con il tempo l’hardware tenderà a scurirsi, di fatto nelle LV originali i pezzi in ottone potranno essere puliti con detergenti adatti, per ritornare al loro colore originale!

Louis Vuitton

Notare la differenza tra un fake e una originale!

3 CODICE INTERNO

Il codice all’interno delle Louis Vuitton è molto importante, come ogni casa di moda, esso serve per distinguere un prodotto falso da uno originale. Vediamo subito insieme come distinguere i due codici!

Originale: Ogni lettera e numero all’interno del codice ha un senso, essi sono disposti nello stesso spazio distanti perfettamente l’uno dall’altro. Prima del 1980 esso non avevo un significato preciso, ma dal 1990 il codice prende una forma diversa, dove ogni elemento al suo interno ha un senso logico.

Ad esempio se dovessimo trovare un code number con questi elementi SP 0967 significherà che: le prime due lettere (ovvero SP) rappresentano il paese di provenienza, in questo caso la Francia. I numeri 0 e 6 rappresentano il mese, 9 e 7  l’anno di fabbricazione ( sono disordinati proprio per rendere il codice unico)

Falso: Ovviamente il suo codice non avrà nessun senso! Lettere e numeri saranno a caso, inoltre essi saranno tutti vicini senza nessun spazio.

Louis Vuitton

Da notare i due codici

4 QUALCHE CONSIGLIO SULLE SPEEDY

Vi lascio un piccolo trucchetto per distinguere una Speedy originale da una falsa.

Soffermatevi nell’osservare la pelle, non ha nessun tipo di taglio, nemmeno sul fondo! Difatti il pezzo di pelle è intero dall’inizio alla fine. Non ha caso il davanti riporta la LV dritte, diversamente dal dietro dove le troverete al contrario!

Louis Vuitton

La Speedy vista da dietro

Ricordate che le Louis Vuitton sono borse di lusso, quindi non vanno in saldo! A meno che non stiate comprando degli usati, che anche in questo caso, non avranno dei prezzi modici! Quindi diffidate da chi vuole vendervi dei pezzi a 100euro, non credo che qualcuno si tolga una borsa pagata 1000euro per poco e niente 😉

Spero che i miei consigli vi siano stati utili!

Vi lascio il link per un articolo molto interessante sulle borse iconiche 

Fatemi sapere se avete fatto acquisti online e se avete altre chicche per poter riconoscere una borsa Louis Vuitton falsa.

A presto

Gabry

 

Sono Gabriella, una Fashion Designer e Youtuber.
Fin da piccola ho sempre avuto un debole per l’arte e la moda, ma sopratutto per il disegno.
Se non avessi la capacità di esprimermi con una matita e un foglio lo farei diversamente perché creare è una mia priorità e non un hobby.
Inoltre amo viaggiare e il Body Building

2 Comments

  1. Barbara
    28 giugno 2018 / 19:58

    Ciao grazie mille per la completa descrizione… Mmm mi hai fatto venire qualche dubbio sulla mia borsa .. Sembra veramente originale .. È perfetta sulle cuciture,, monogram,, colore … Tranne il codice …adesso che ho letto quello che hai scritto il mio è assurdo .. SP 9986,di quello che so la neverfull uscita nel 2007…non ti sembra strano ? Aiuto, dimmi che cosa ne pensi ?

Rispondi