PELLE SENSIBILE: 10 MOSSE PER PRENDERSENE CURA IN INVERNO

Ciao ragazze!

Con l’arrivo dell’autunno siamo esposte a sbalzi termici e la pelle del viso ne risente, soprattutto la più sensibile. Inoltre è statisticamente provato che un’ipersensibilità della pelle porta ad un invecchiamento cutaneo precoce e ad altri inestetismi quali couperose, macchie e fragilità capillare.

Come possiamo prenderci cura della pelle sensibile?

Ecco un decalogo per avere un viso idratato, protetto e radioso:

1. Lavaggi eccessivi e detergenti aggressivi possono seccare la pelle rendendola più sensibile. È pertanto consigliato ridurre l’uso di acqua, soprattutto in zone dove è molto calcarea. Un valido prodotto è l’acqua micellare bifase Skinactive della Garnier, efficace anche per struccare il trucco waterproof.

 

2. Utilizzando i dischetti demak’up sensitive è possibile struccarsi delicatamente senza irritare la pelle sensibile, grazie alle proprietà lenitive ed emollienti.

3. Ricca di proprietà addolcenti e lenitive è l’acqua termale di Avène, in grado di lenire le pelli più sensibili. Ottima è la minisize da portare sempre con sè.

 

4. Un valido trattamento d’urto da applicare dopo la fase strucco è il trattamento concentrato rossori di Avène, da applicare sulle zone del viso tendenti all’arrossamento e alla couperose.

5. È importante la scelta della crema: deve essere idratante, emolliente e non aggressiva. Un best seller è la Clinique redness solutions daily relief crema.

6. È fondamentale fare attenzione alla scelta dello scrub per la pelle sensibile: non deve essere meccanico, in quanto lo sfregamento irriterebbe ulteriormente la pelle già delicata. Meglio optare per un prodotto chimico a base di acido lattico. Perfetta è la lozione esfoliante anti – blemish solutions di Clinique.

7. L’appuntamento settimanale con la maschera è importante per ogni tipologia di pelle, soprattutto per la più sensibile. In commercio ne esistono svariate, come la calendula masque di Khiel’s, con una texture leggera in gel, arricchita da petali di calendula e aloe vera, per un’immediata azione lenitiva e rinfrescante.

8. È fondamentale proteggersi dai raggi solari non solo d’estate, ma tutto l’anno. È consigliabile scegliere un fondotinta contenente SPF: top indiscusso è il Toleraine teint di La Roche Posay con SPF 20.

9. È dimostrato che un aumento del consumo di cibi ricchi di antiossidanti e vitamina C aiuti la pelle sensibile e stressata a rigenerarsi. È importante bere una quantità sufficiente di acqua.

10. Per ridurre la sensibilità cutanea è utile tenere sotto controllo lo stress. Ci sono metodi garantiti, tra cui fare regolarmente sport e praticare tecniche di rilassamento.

Ragazze, questi sono i principali consigli da seguire per una pelle al top e ricordate:

Quello che c’è di più profondo nell’essere umano è la pelle”. (Cit. Paul Valéry)

Laura Bellusci, 32 anni, beauty e make up addicted. Conseguito diploma di estetica, make up artist e nail art nel 2006.

22 Comments

  1. Alessandra Giannone
    05 novembre 2017 / 09:40

    Bellissimo articolo e soprattutto ottimi consigli per la pelle!!!!

    • LAURA BELLUSCI
      06 novembre 2017 / 15:30

      Grazie mille Alessandra

    • LAURA BELLUSCI
      06 novembre 2017 / 19:31

      Grazie mille!

  2. Mimma
    05 novembre 2017 / 10:12

    Ho la pelle sensibile anche io seguirò i vostri consigli!!!

    • LAURA BELLUSCI
      06 novembre 2017 / 15:31

      Grazie! Poi fammi sapere se ti trovi bene

  3. Serena
    05 novembre 2017 / 11:49

    Ottimi consigli che ben mettono in relazione la cura dell’aspetto fisico alla salute, al benessere e allo stile di vita!!!

    • LAURA BELLUSCI
      06 novembre 2017 / 21:15

      Grazie Serena

  4. Bartalotta Annunziata
    05 novembre 2017 / 12:18

    Anch’io, per struccarmi,
    uso da tempo l’acqua miscelare della Garnier. Mi trovo benissimo

    • LAURA BELLUSCI
      06 novembre 2017 / 21:16

      È davvero ottima!!!

  5. Mary2005
    05 novembre 2017 / 13:35

    Li seguirò sicuramente questi consigli
    Hai scritto un bellissimo artico

    • LAURA BELLUSCI
      06 novembre 2017 / 21:17

      Grazie sei carinissima

  6. 05 novembre 2017 / 14:06

    Articolo molto interessante, sicuramente li seguirò con cura!

    • LAURA BELLUSCI
      07 novembre 2017 / 18:56

      Grazie Marisa 🙂 poi fammi come ti trovi!

  7. benedetta
    05 novembre 2017 / 15:11

    Bellissimo articolo! Seguirò i tuoi preziosi consigli

    • LAURA BELLUSCI
      07 novembre 2017 / 18:57

      Grazie mille Benedetta 😉

  8. Simona72
    05 novembre 2017 / 17:28

    Bellissimo il tuo articolo laura seguirò i tuoi consigli

    • LAURA BELLUSCI
      07 novembre 2017 / 18:57

      Grazie Simona 😉

  9. Annamaria
    05 novembre 2017 / 19:00

    Grazie mille per i tuoi consigli e per il bellissimo articolo!! Li seguirò alla lettera!

    • LAURA BELLUSCI
      07 novembre 2017 / 18:58

      Grazie Annamaria!!!!

  10. Marianna
    09 novembre 2017 / 17:03

    Bellissimo articolo Laura!seguirò il tuo consiglio 😉

    • LAURA BELLUSCI
      10 novembre 2017 / 10:52

      Grazie Marianna!

Rispondi