Arepas Venezuelane… ricette dal mondo!

Ciao ragazze!

Con questo articolo volevo proporvi una ricetta dal mondo a me cara, le Arepas Venezuelane, vi starete chiedendo perché a me care… beh perché la mia dolce metà è nata in Venezuela ed uno dei primi piatti che mi ha fatto provare del suo caldo e colorato paese è stato questo. Per questo motivo voglio condividerla con voi, per prima cosa perché è adatta anche alle persone affette da celiachia ed in secondo perché è una ricetta che si può adattare a tutti i gusti da quelli più succulenti a quelli più light!

Ah dimenticavo, vi starete chiedendo che cos’è in sostanza questa benedetta Arepa, beh è una focaccina a base di farina di mais ovvero la Harina PAN, tipica del Venezuela, da farcire con ciò che più ci piace!

Bene… INIZIAMO! (Ci vogliono circa 30 minuti per prepararle e hanno all’incirca 219 Kcal)

In una ciotola mettete l’acqua (mia suocera al posto dell’acqua utilizza anche del brodo per renderle più saporite) e aggiungete il sale, unite poi la farina di mais bianco poco alla volta. Mescolate prima con una forchetta e poi via con le mani in pasta, fino ad ottenere un impasto sodo e morbido al tatto.

Dopodiché fate riposare per almeno un quarto d’ora. Formiamo poi delle palline con le mani, più o meno piccole secondo a vostro piacimento le tradizionali hanno un diametro di circa 10 cm, schiacciatele ottenendo dei dischi di 1,5 cm di spessore.

Per la versione non light diciamo fatele friggere con poco olio a fuoco lento per circa 4 minuti per lato, fino a quando non risultano dorate.

Per la versione light invece potete cuocerle nel forno (forno già caldo a 180° per 15/20 minuti) o semplicemente con la padella unta con un pochino d’olio.

Dopo che le vostre arepe saranno belle dorate da entrambi i lati potete farcirle…con cosa!?!?

Il ripieno più tipico è quello con la carne mechada, ovvero carne speziata, se poi siete interessate approfondirò l’argomento.

Il mio ripieno preferito è però con avocado e fesa di tacchino, un’ accoppiata un po’ più light ma comunque deliziosa!

Ovviamente le arepas possono essere gustate anche dolci (basta non mettere il brodo nella preparazione ma solo l’acqua oppure un po’ di latte) con la cioccolata o la marmellata! SUPER!

E voi avete mai provato le Arepas Venezuelane? Se si fatemi sapere come e con che farcitura, altrimenti appena le provate fateci sapere se vi piacciono!

A presto con affetto Martina

Sono Martina ho 25 anni e sono laureata in Progettazione artistica per l’impresa.
Dal 2016 ho una mia linea di borse e accessori The Other Side. Le mie passioni sono: la lettura, la moda, il make up, i viaggi e la buona cucina!

4 Comments

  1. 05 aprile 2018 / 12:41

    Ciao Martina Che meraviglia!!! È buonissima e adatta a me io soffro di quel problema è da quando avevo 24 anni prediligo ricette sane vegane vegetariane non sono né l’una né l’altra anche perché mangio pesce e alcuni latticini che poi preferisco sempre il tofu comunque… mi piacciono tantissimo le ricette che ti ho appena scritto e questa è una di quelle che farò nei prossimi giorni deliziosa…❤ bellissimo articolo bellissima ricetta Un bacione grande ,Arianna ti ho visto nel video con Vanessa e ti ho mandato i miei saluti anche a Laura siete bravissime tutte quante vi seguo sempre su questa meravigliosa pagina dove trovo sempre tante cose deliziose e carinissime, Ciao cara❤❤

    • LAURA BELLUSCI
      06 aprile 2018 / 08:31

      Ricetta particolare e interessante: brava Martina la farò presto! Arianna ho letto il tuo commento sotto il vlog di Vane sei sempre dolcissima!!! Un bacio! Laura

Rispondi